Contro il Carbonia arriva il primo ko in campionato

da stampa

Prima sconfitta in campionato per il Sassari Calcio Latte Dolce (seconda stagionale), che perde 1-2 contro il Carbonia e viene agganciato in vetta alla classifica dal Budoni (i galluresi hanno vinto 4-0 contro il Sant’Elena Q.C.U.).

Dopo un iniziale arrembaggio del Sassari Calcio Latte Dolce, al 9’ arriva una grande opportunità per il Carbonia, con Cabeccia che salva il risultato con un grande intervento sulla linea.
Al 20’ lo stesso capitano biancoceleste ci prova dalla distanza, ma non inquadra lo specchio della porta difeso da Idrissi. Il match, nonostante il forte acquazzone che si è riversato sulla città di Sassari, viene giocato ad alti ritmi e prima Porcheddu non inquadra lo specchio dalla porta con un tiro dalla distanza, poi è Saba al 23’ a sfiorare il vantaggio.
Al 28’ arriva il vantaggio ospite: Muscas si ritrova a tu per tu con Congiunti, l’estremo difensore biancoceleste non riesce a respingere la conclusione e il giovane centravanti minerario realizza la rete dello 0-1. Come già volte successo nel corso della stagione, non tarda ad arrivare la reazione dei ragazzi di mister Giorico, con Celin che ben servito dal compagno, tira a lato a Idrissi battuto. Al 42’ la dura legge del calcio si abbatte sul Sassari Calcio Latte Dolce: gol sbagliato, gol subito. Conclusione violenta di Porcheddu, che trova il fondo della rete e si va al riposo con il Carbonia avanti 0-2.
Al ritorno dagli spogliatoi, mister Giorico inserisce Grassi al posto di Marcangeli e nella ripresa il Sassari Calcio Latte Dolce si riversa in avanti per provare a riaprire il match. Al 53’ la conclusione di testa di Saba è debole e Idrissi para senza troppi patemi. Il Carbonia   concede pochi spazi all’attacco biancoceleste e al 66’ il tiro di Olivera dalla distanza, viene respinto in calcio d’angolo da Idrissi. All’89’ il Sassari Calcio Latte Dolce accorcia le distanze: cross di Cabeccia, che trova la testa di Tuccio e di testa il terzino ex Nuorese firma la rete dell’1-2. Nel recupero Celin e compagni si spingono in avanti alla ricerca del gol del pareggio, ma il Carbonia difende il risultato e ottiene i 3 punti.

Sassari Calcio Latte Dolce
: Congiunti; Pireddu, Cabeccia, Russu, Canu (37’ st Scanu); Piga, Olivera (23’ st Tuccio); Scognamillo, Saba, Marcangeli (1’ st Grassi); Celin. A disposizione: Panai, Serra, Piredda, Muglia, Salaris, Sanna. Allenatore: Mauro Giorico

Carbonia
: Idrissi, Mastino (31’ st Prieto), Serra, Hundt, Agostinelli (31’ st Monteiro), Porcheddu (41’ st Dore), Pitzalis, Cappelli, Mancini, Muscas. A disposizione: Kirby, Orrù, Sedda, Deluna, Idili, Sartini. Allenatore: Diego Mingioni

Marcatori
: 28’ Muscas, 42’ Porcheddu, 89’ Tuccio

Ammonizioni
: Saba (SLD), Piga (SLD), Idrissi (C), Pitzalis (C), Mancini (C)

Angoli: 4-1