Per il Sassari Calcio Latte Dolce, vittoria in rimonta contro l'Iglesias

da stampa

Undicesimo successo stagionale per il Sassari Calcio Latte Dolce, che batte 3-1 l’Iglesias e rimane in vetta alla classifica appaiato al Budoni.
I sassaresi, grazie a un’ottima reazione sono riusciti a ribaltare l’iniziale svantaggio con le reti di Piredda, Scognamillo e Celin.

Dopo un sostanziale equilibrio, al 12’ l’Iglesias si porta in vantaggio: Kouadio trova il nuovo arrivato Kukovec, che supera Congiunti e firma il vantaggio iglesiente.
I padroni di casa provano a reagire dopo il gol del svantaggio e si spingono in avanti alla ricerca del gol: la prima grande occasione capita tra i piedi di Piredda, che da buona posizione perde l’attimo per tirare a botta sicura e la difesa rossoblù si rifugia in corner.
Al 37’ ci prova Russu da fuori area, ma Bigotti para senza particolari problemi. Al 41’ arriva il pareggio biancoceleste: Marcangeli, che in tutta la prima frazione ha messo in difficoltà la difesa iglesiente, serve Piredda e stavolta il centrocampista osilese realizza la prima rete con la Prima Squadra biancoceleste.
Nei minuti finali le due squadre non creano particolari occasioni e si va all’intervallo sull'1-1.

Al ritorno dagli spogliatoi le due squadre giocano una partita accesa e senza esclusione di colpi, ma le difese sono arcigne e impediscono attacchi pericolosi ai centravanti delle rispettive squadre. Al 63’ arriva il primo pericolo del secondo tempo con Fanni, che impegna un attento Congiunti. Tre minuti più tardi Porcu trova la rete del nuovo vantaggio rossoblù, ma l’arbitro annulla per un tocco di mano del giocatore dell’Iglesias. Dopo il pericolo occorso il Sassari Calcio Latte Dolce si spinge in avanti e al 68’ si portano avanti: cross perfetto del neo entrato Celin, di testa ci arriva Scognamillo che supera Bigotti firmando la rete del 2-1. La forte pioggia che si abbatte sul “Vanni Sanna” rallenta i ritmi di gioco delle due squadre, ma i padroni di casa all’86’ chiudono i conti con Celin. Per la rete del centravanti brasiliano decisivo l’assist di un propositivo Piga, che risulta determinante per la rete del 3-1 biancoceleste. Negli ultimi 10’ il Sassari Calcio Latte Dolce amministra senza troppi patemi il vantaggio e ottiene 3 punti di capitale importanza.

Marcatori: 12’ Kukovec (I), 41’ Piredda (SLD), 68’ Scognamillo (SLD), 86’ Celin (SLD)

Sassari Calcio Latte Dolce: Congiunti; Pireddu, Cabeccia, Russu, Tuccio (14’ st Celin); Olivera (30’ st Serra); Marcangeli (42’ st Grassi), Saba (13’ Piredda), Salaris (14’ st Canu); Scognamillo. A disposizione: Panai, Muglia, Scanu, Sanna. Allenatore: Mauro Giorico

Iglesias: Bigotti, Kouadio, Luciano (33’ st Suella), Bringas, Porcu, Tedde (30’ st Mura), Illario (37’ st Lepore), Piras (37’ Doneddu), Kukovec, Fanni (18’ st Mancusi), Kassama. A disposizione: Doneddu, Sirigu, Fadda, Cubadda. Allenatore: Andrea Marongiu

Ammonizioni: Tedde (I), Cabeccia (SLD), Kassama (I), Porcu (I)

Angoli: 8-2