Contro il Calangianus arriva la 14esima vittoria stagionale: ora la pausa natalizia

da stampa

Allo stadio “A. Canu” di Nulvi arriva il quinto successo consecutivo per il Sassari Calcio Latte Dolce, che batte 2-0 il Calangianus e sale a 46 punti in classifica. Decisivi, ai fini del risultato, l’autorete di Damato e il gol di Saba, giunto alla sua sesta rete stagionale tra campionato e Coppa Italia.


Parte bene il Calangianus, che prova subito a rendersi pericoloso, ma Congiunti è attento e para senza troppi patemi. Gli ospiti provano a rendersi pericolosi anche al quarto d’ora con DelSoldato, ma la conclusione del capitano giallorosso non inquadra lo specchio della porta.
Al 18’ arriva il vantaggio del Sassari Calcio Latte Dolce: scatto di Marcangeli sulla fascia, che trova la deviazione di DamatoForzati si distende, ma non riesce a respingere in calcio d’angolo e la palla termina in rete (1-0 al 18’). La rete del vantaggio dà ulteriore carica ai biancocelesti, che dopo 8’ raddoppiano: calcio d’angolo battuto da Piga, e Saba è abile a firmare la rete del raddoppio: 2-0 al 26'.
Nella seconda parte della prima frazione, il Sassari Calcio Latte Dolce amministra il vantaggio, ma al 45’ arriva una grande opportunità per il Calangianus: tentativo di pallonetto di Ferrari, ma Congiunti si rifugia in corner con un balzo felino e i biancocelesti vanno così al riposo avanti 2-0.

La ripresa segue il copione degli ultimi 20’ del primo tempo con il Calangianus che alza il proprio baricentro nel tentativo di riaprire il match, ma Cabeccia e compagni respingono i tentativi offensivi degli avversari. I due allenatori inseriscono forze fresche, ma la musica non cambia e i ragazzi di mister Giorico ottengono 3 punti preziosi contro una squadra solida e imprevedibile.

Sassari Calcio Latte Dolce: Congiunti; Pireddu, Cabeccia, Russu, Canu; Piga, Piredda; Tuccio (46’ st Grassi), Saba, Marcangeli (28’ st Celin); Scognamillo (47’ st Sanna). A disposizione: Panai, Cosseddu, Muglia, Serra, Olivera, Kaio Piassi. Allenatore: Mauro Giorico

Calangianus: Forzati, Ricciu, Todescato, Damato, Azara (20’ Sambiagio), Ongaina, Diaby, Del Soldato, Savage, Putzu (36’ st Fresu), Ferrari. A disposizione: Inzaina, Barbuio, Mancini, Gori, Ciganha, Tusacciu, Serra. Allenatore: Ferruccio Terrosu

Marcatori: 18’ Damato (autorete), 26’ Saba (SLD)

Ammonizioni: Piredda (SLD), Del Soldato (C)