Vittoria contro la Ferrini: ora la sfida al Budoni

da stampa

Sesta vittoria stagionale per il Sassari Calcio Latte Dolce, che sconfigge 1-4 la Ferrini Cagliari e si conferma così al secondo posto solitario in classifica. Nel prossimo turno i sassaresi sfideranno il Budoni in un autentico spareggio per il primo posto in classifica.

 Al 4’ i ragazzi allenati da mister Giorico si portano subito in vantaggio: Scognamillo serve Pireddu e il terzino sassarese supera Galasso per lo 0-1. Dopo 4’ Kaio Piassi ci prova da fuori area, senza inquadrare lo specchio della porta. Il Sassari Calcio Latte Dolce conserva le redini del match e al 17’ arriva la rete del raddoppio: Pireddu inventa per Celin, che con una sponda di testa trova Tuccio e il terzino biancoceleste con un tiro potente insacca la rete dello 0-2. La rete del raddoppio fa entrare in partita la Ferrini Cagliari, che dopo appena 3’ accorcia le distanze: sugli viluppi di un calcio di punizione Argiolas serve Camba, che da due passi non sbaglia (1-2).
Il Sassari Calcio Latte Dolce non si scompone e va vicino al gol prima con Scognamillo, poi con Cabeccia che con un calcio di punizione da metà campo sfiora a traversa.
In chiusura di tempo arriva gli ospiti due reti si riportano a due reti di vantaggio dagli avversari e il protagonista è ancora una volta Tuccio. Dall’asse Kaio Piassi-Scognamillo la palla termina sui piedi del terzino ex Nuorese, che firma la doppietta personale, chiudendo i primo tempo sul definitivo 1-3.

Nella seconda frazione la musica non cambia e sono i sassaresi ad avere in mano il pallino del match. Dopo aver controllato senza troppi patemi il vantaggio, Kaio Piassi si invola a tu per tu con Daga, ma la traversa spezza l’urlo del gol al centravanti brasiliano. La quarta rete però non tarda ad arrivareed è Grassi a firmare il poker: al 77’ Pireddu trova la testa dell’attaccante nativo di Sorso, che non sbaglia. Nel recupero i giovani inseriti da mister Giorico vanno vicini al gol: Scanu trova Salaris, che da due passi non impatta bene il pallone e il match termina così 1-4.

Ferrini Cagliari: Galasso (22’ Daga); Cuccu (1’ st Aresu), Bonu, Boi, Pisano; D’Agostino (8’ st Murgia), Rostand (1’ st Mudu), Usai, Argiolas M.; Camba, Mele (22’ Argiolas F.). A disposizione: Piselli, Sigismondo, Cogoni, Atzei. Allenatore: Sebastiano Pinna

Sassari Calcio Latte Dolce: Congiunti; Pireddu, Cabeccia, Russu, Canu (43’ st Scanu); Piga, Saba (39’ st Piredda), Tuccio; Scognamillo (25’ st Grassi), Celin Celin (37’ st Salaris), Kaio (39’ st Serra). A disposizione: Panai, Sechi, Marcangeli, Sanna. Allenatore: Mauro Giorico

Marcatori: 4’ Pireddu (SLD), 17’ Tuccio (SLD), 20’ Camba (FC), 37’ Tuccio (SLD), 77’ Grassi (SLD)

Angoli: 3-6

Ammonizioni: Cuccu (FC), Bonu (FC), Boi (FC), Usai (FC)

Espulsioni: Sigismondo (FC) dalla panchina

Quarto successo consecutivo per il Sassari Calcio Latte Dolce: sconfitto il Lanusei

da stampa

Quarto successo consecutivo in campionato per il Sassari Calcio Latte Dolce, che sconfigge per 0-2 il Lanusei e si porta così a 16 punti in classifica, rimanendo così a -2 dalla capolista Budoni. I biancocelesti domenica osserveranno un turno di riposo e torneranno in campo il 2 ottobre per la delicata trasferta a Cagliari contro la Ferrini.

Da segnalare l’assenza di mister Mauro Giorico ben sostituito dal vice Sandro Cau.
Nella prima frazione di gioco il Lanusei prova a prendere in mano il pallino del match e Novach colpisce il palo a Congiunti battuto.
Marcangeli e Cabeccia provano a dare una scossa all’attacco sassarese, ma la difesa ogliastrina non si fa cogliere impreparata e difende lo 0-0.
Nell’ultimo quarto d’ora il match si accende e prima Fernandez ci prova dalla distanza con un tiro ben respinto da Congiunti, poi Piga respinge la conclusione di Arangino.
Al 41’ si riaffaccia in avanti il Sassari Calcio Latte Dolce, ma la conclusione di Kaio Piassi non inquadra lo specchio della porta.

Nella ripresa i ragazzi di mister Cau partono meglio e dopo 5’ Serra va vicino al gol con una conclusione che termina di poco alta. Al 10’ Congiunti ancora una volta protagonista: Usai tenta di sorprendere il portiere nativo di Sassari para a presa sicura.
Al 69’ dopo un lungo forcing arriva la rete del vantaggio biancoceleste: Cabeccia serve Kaio, che supera Manis con una conclusione angolata e firma la rete dello 0-1.
Il gol del vantaggio dà ulteriore carica agli ospiti che dopo 11’ raddoppiano: galoppata di Piga sulla fascia che serve Scognamillo e il centravanti algherese timbra il 2-0.
Nei minuti finali del match i due allenatori inseriscono forze fresche, ma è il Sassari Calcio Latte Dolce a sfiorare il 3-0: Pireddu riceve la palla da Scognamillo, ma la sua conclusione viene respinta in angolo. Tre minuti più tardi l’arbitro fischia la fine della partita, che consegna i 3 punti ai biancocelesti.

Lanusei: Manis; Peana, Prieto, Bellu (24’ st Patrignani); Mainardi (36’ st Loddo), Novach (30’ st Caredda), Usai, Piroddi; Carboni; Arangino Fernandez. A disposizione: Faraone, Fanni, Rosi, Giorgi, Meloni, Rotondo. Allenatore: Masia

Sassari Calcio Latte Dolce: Congiunti; Pireddu, Cabeccia, Serra, Tuccio; Piga (46’ st Sechi), Russu, Salaris (7’ Canu); Kaio (43’ st Piredda), Marcangeli (17’ st Celin, 25’ st Grassi), Scognamillo. A disposizione: Panai, Sanna, Saba, Olivera.
Allenatore: Sandro Cau

Marcatori: 66’ Kaio Piassi, 77’ Scognamillo

Angoli: 6-3

Ammonizioni: Salaris (SLD)

Kaio Piassi al Sassari Calcio Latte Dolce

da stampa
Il Sassari Calcio Latte Dolce è lieto di comunicare l'ingaggio di Kaio César Florêncio Piassi.

Il nuovo attaccante biancoceleste nasce, come il compagno di reparto, a Castelo in Brasile, nel 1997. Dopo aver giocato nelle prestigiose giovanili del San Paolo, si trasferisce alla Gonçalense (Serie B Regionale), prima del passaggio al Rondonopolis (Serie D brasiliana) e all’Atletico Itapemirim, sempre nella Serie D del paese sudamericano. La sua ultima esperienza nella terra natia è con la maglia del Vitoria Futebol Clube. Nella stagione 2020/2021 arriva in Italia e veste la maglia del Napoli United, mentre lo scorso anno gioca sempre in Campania con la Polisportiva Grotta.
 Da segnalare, nel corso della sua carriera, la vittoria di 2 campionati come professionista.
Ora l'arrivo in Sardegna grazie al lavoro del DS biancoceleste Vittorio Tossi, che ha portato al Sassari Calcio Latte Dolce i due nuovi innesti per la stagione 2022/2023.

Queste le parole di Kaio Piassi:

Sono felice dell'opportunità di giocare in questa grande squadra in una bellissima città. Ne ho sentito parlare molto bene e sono rimasto subito affascinato da questo progetto e dall'ambizione di tornare in Serie D. Sono felice della mia scelta e spero di aiutare i miei compagni nel raggiungere gli obiettivi prefissati. Io so cosa vuole questa società e fin dal primo momento ho capito che vogliono vincere il campionato e fare una stagione importante".

Cabeccia e Russu a segno: battuta la Nuorese

da stampa

Terzo successo consecutivo per il Sassari Calcio Latte Dolce, che batte 2-1 la Nuorese e sale cosi a 13 punti in classifica rimanendo a -2 dal Budoni. Il prossimo turno, che si giocherà mercoledì, vedrà i biancocelesti opposti al Lanusei, che nell’ultimo turno ha perso 1-2 contro la Tharros.

Alla prima occasione i sassaresi passano in vantaggio: punizione di Cabeccia da posizione interessante, che supera Calia firmando la rete dell’1-0. La reazione della Nuorese arriva con Cocco, ma prima il numero "10" non inquadra lo specchio della porta, poi Congiunti para senza patemi. Al 25’, altra punizione del capitano biancoceleste, ma da posizione più defilata rispetto a quella che aveva portato al gol e in quest’occasione Calia respinge il tiro di Cabeccia.
Nel recupero si registrano un’occasione per parte: prima Kaio calcia alto, poi Dem calcia centrale da ottima posizione e il primo tempo termina con il Sassari Calcio Latte Dolce avanti 1-0.

Come successo nella prima frazione, partono meglio i padroni di casa e al 48’ arriva la rete del raddoppio. Sugli sviluppi di calcio d’angolo, tiro di Cabeccia che viene respinto dalla difesa barbaricina: sulla palla si avventa Russu, che a botta sicura firma la rete del 2-0.
Nonostante la rete del raddoppio biancoceleste, la Nuorese non getta la spugna e si rende pericolosa in più occasioni, con le corse di Dem e una conclusione di Solinas, che impegna severamente Congiunti. Nel recupero, quando la partita sembrava destinata a terminare sul 2-0, arriva la rete della Nuorese. Tiro-cross di Piriottu, che supera Congiunti e la palla termina laddove l’estremo difensore biancoceleste non può arrivare: il terzino nuorese firma così la rete del 2-1, punteggio con il quale si conclude il match.

Sassari Calcio Latte Dolce: Congiunti; Pireddu Cabeccia Russu Tuccio; Salaris (1’ st Muglia) Piga, Marcangeli (35’ st Piredda); Grassi (44’ st Sanna), Scognamillo (47’ st Serra), Kaio Piassi. A disposizione: Panai, Sechi, Canu, Scanu, Celin. Allenatore: Giorico

Nuorese: Calia; Piriottu, Piu (30’ st Mastio), De Vitis, Di Nardo; Bussu (35’ Puddu), Cocco, Loi (30’ st Loi); Demurtas (35’ st Cau), Dem, Zola (7’ st Solinas). A disposizione: Cau, Chironi, Saba. Allenatore Picconi

Marcatori: 8’ Cabeccia (SLD), 48’ Russu (SLD), 93’ Piriottu

Angoli: 4-5

Ammonizioni: Bussu (N), De Vitis (N), Salaris (SLD), Puddu, Cabeccia, Tuccio, Piriottu

Recupero: pt 2’, st 4’

 

Dal Brasile arriva Alessandro Padovani Celin

da stampa
Il Sassari Calcio Latte Dolce è lieto di comunicare l’ingaggio di Alessandro Padovani Celin.
Nato a Castelo (Brasile) nel 1989, il nuovo attaccante biancoceleste dopo le esperienze in patria con Profute e ASA, passa al Guangju nella massima serie coreana. A gennaio 2012 gioca a Hong Kong con il South Cina, prima dell’annata con il Volyn Lutsk in Ucraina.
Nel 2015 arriva la sua prima avventura in Italia, in Serie C con la Juve Stabia, prima di giocare con Concordia (Serie A rumena) e Kelantan (Serie A malese). A ottobre 2019 arriva la chiamata di mister Giorico con l’Arzachena. Rimane in Gallura fino a gennaio 2021 e negli ultimi due anni gioca con le maglie di Giulianova, Troina, Siracusa e Canicattì. Nell’ultima stagione, con la maglia dei siciliani, è protagonista della promozione in Serie D.

Queste le parole dell’attaccante brasiliano, già protagonista con la maglia del Sassari Calcio Latte Dolce, nel match contro il Li Punti:

Tornare a lavorare con questo grande allenatore è la cosa migliore per me. Lo conosco bene so come lavora e so che faremo una grande stagione . Quella contro il Li Punti è stata una partita che è servita per capire come giochiamo. L’esordio è sempre complicato, ci stiamo conoscendo e la speranza è quella di fare il meglio possibile in questo campionato di Eccellenza".

Il Sassari Calcio Latte Dolce rimonta e vince: ora è secondo posto solitario

da stampa

Al termine di un match combattuto e ricco di colpi di scena, il Sassari Calcio Latte Dolce sconfigge 2-3 la Tharros, dopo essere andato sotto 2-0 dopo 25’.

Dopo 8’ la i padroni di casa, dopo un inizio arrembante si porta subito in vantaggio con Sanna, che sfrutta l’uno-due con il compagno e firma la rete del vantaggio: 1-0. Il gol dà ulteriore morale e fiducia ai padroni di casa, che creano diverse occasioni da gol e al 25’ raddoppiano: Tetteh con un tiro al volo colpisce la traversa, sulla ribattuta poi si avventa Sanna e firma la doppietta personale: 2-0.

Il Sassari Calcio Latte Dolce, nonostante il doppio svantaggio, non molla la presa e reagisce rientrando subito in partita: al 34’, pallonetto di Celin che colpisce la traversa. Sulla ribattuta ci arriva Scognamillo, che dopo aver superato il difensore avversario accorcia le distanze realizzando la rete del 2-1.

I sassaresi, nella seconda parte della prima frazione giocano con più intraprendenza e dopo tre minuti hanno una doppia occasione: prima Pireddu con un rito debole non sorprende l’estremo difensore biancorosso, poi Celin calcia di poco a lato.
Il pareggio è nell’aria e dopo la traversa di Cabeccia al 44’, nel recupero arriva il pareggio: corsa di Kaio Piassi che si invola a tu per tu con Stevanato e firma la rete del 2-2, punteggio che segna la fine di una frizzante prima frazione.
Nella ripresa la musica non cambia e il pallino del match rimane tutto nelle mani degli ospiti, che si affacciano più volte nella metà campo avversaria. Al 55’ Piga serve Scognamillo, ma è bravo l’estremo difensore biancorosso a sventare il pericolo. Undici minuti più tardi arriva la rete del vantaggio biancoceleste: sul rinvio di Congiunti, Grinbaum anticipa il proprio portiere e Russu a porta completamente sguarnita firma la rete del 2-3. La Tharros prova a rendersi pericolosa con diversi calci piazzati da posizioni invitanti, ma i tiri dei biancorossi non impensieriscono un attento Congiunti. Il match scivola via senza nessuna particolare emozione e il Sassari Calcio Latte Dolce firma quella che è la terza vittoria in campionato rimanendo a -2 dalla capolista Budoni. Nel prossimo turno i sassaresi sfideranno la Nuorese.

Tharros: Stavanato; Pachecoy, Lasi, Grinbaum, Boi (11’st Fresu); Tetteh, Lai (22’st Sanna C.), Foddis (44’ st Lonis); Sanna A., Atzori, Fadda (3’ st Ojeda). A disposizione: Fernandez, Diana, Murru, Sergi, Pala

Sassari Calcio Latte Dolce: Congiunti; Pireddu, Cabeccia, Serra, Canu (22’ st Salaris); Piga, Russu, Marcangeli (45’ st Piredda); Scognamillo (22’ st Tuccio), Celin, Kaio (39’ st Grassi). A disposizione: Panai, Olivera, Sechi, Muglia, Sanna

Angoli: 2-3

Ammonizioni: Tetteh (T), Celin (SLD), Piga (SLD), Serra (SLD)

Il Li Punti vince l'andata, non basta il rigore di Cabeccia

da stampa

Al “Vergine Pompei” di Sassari, sconfitta nel turno d’andata del Primo Turno di Coppa Italia Eccellenza per il Sassari Calcio Latte Dolce, che viene sconfitto 1-2 dal Li Punti, al termine di un match condizionato dal forte caldo. Al ritorno, previsto per il 31 agosto al “Li Punti Stadium”, i ragazzi di mister Giorico dovranno vincere con almeno due gol di scarto.

Nei primi 10’ di gioco i padroni di casa provano a prendere in mano le redini del match, ma il Li Punti è compatto in difesa e non vengono create occasioni degne di nota. Al quarto d’ora, lancio di Saba che trova un ispirato Piassi, che tenta la giocata, ma Canalis non si fa cogliere impreparato e si rifugia in corner. Pochi minuti più tardi arriva la pronta risposta del Li Punti con Pinna, ma la sua conclusione viene prontamente respinta da Congiunti. Al 23’ Kaio Piassi serve Saba, ma il tiro è centrale e Canalis respinge in corner.
Sugli sviluppi del calcio d’angolo successivo, altra doppia occasione dei padroni di casa, ma l’estremo difensore del Li Punti compie un autentico miracolo e salva il risultato. Cabeccia e compagni continuano a creare occasioni e Canalis è ancora una volta protagonista sulla conclusione di Scognamillo. Nel miglior momento del Sassari Calcio Latte Dolce è il Li Punti a trovare il vantaggio: Fini sfrutta l’assist del compagno e con un tocco da sotto supera Congiunti. Nell’ultimo quarto d’ora non si registrano occasioni degne di nota e all’intervallo il Li Punti è avanti 0-1.
La ripresa si apre con la traversa di Scognamillo su assist di Pireddu. Il gol del Sassari Calcio Latte Dolce, fin dal primo tempo è nell’aria e arriva al 55’. Kaio Piassi sfrutta la sovrapposizione di Canu: il cross del terzino sassarese trova il braccio del difensore avversario e l’arbitro assegna il calcio di rigore per i padroni di casa. Dal dischetto si presenta Cabeccia, che realizza la rete del pareggio: 1-1. Sei minuti più tardi Nurra ci prova dalla distanza, ma Canalis para senza troppi patemi. A causa del grande caldo, nel secondo tempo si gioca una partita chiusa e con pochi spazi. Al 74’ calcio d’angolo di Nurra, il neoentrato Celin colpisce la palla di testa, ma non inquadra lo specchio della porta. A 7’ arriva la doccia fredda per il Sassari Calcio Latte Dolce: dagli sviluppi di calcio d’angolo, Pinna batte Congiunti e riporta avanti gli ospiti (1-2). Il Sassari Calcio Latte Dolce sembra accusare il colpo e nel recupero Olmetto va vicino all’1-3, ma la conclusione del terzino biancoazzurro si stampa sulla traversa. Il match termina così con il successo per 1-2 del Li Punti, che ora dovrà difendere il vantaggio nel match di ritorno del prossimo 31 agosto.

Sassari Calcio Latte Dolce: Congiunti; Pireddu, Cabeccia, Russu (36’ st Serra), Canu; Saba, Gadau (28’ st Grassi), Piga (1’ st Nurra); Kaio Piassi, Scognamillo (21’ st Celin), Marcangeli. A disposizione: Panai, Sechi, Piredda, Dettori, Salaris.
Allenatore: Mauro Giorico.

Li Punti: Canalis; Medas, Serna, Cardone (34’ st Oggiano), Olmetto; Pinna, Centeno, Ruiu; Fini (21’ st Asara), Lemiechevskiy (25’ st Sini), Viale. A disposizione: Sanna, Manca, Puggioni, Val, Gueye. Allenatore: Antonio Borrotzu.

Arbitro: Claudio Salvatore Marongiu (Sassari)

Marcatori: 30’ Fini (LP), Cabeccia (R) (SLD), Pinna (LP)

Angoli: 6-4

Ammonizioni: Centeno, Marcangeli, Medas, Nurra

Domenica la sfida al Li Punti: i convocati di mister Giorico

da stampa
Sono passati 85 giorni dalla sconfitta contro l’Arzachena che ha sancito la retrocessione in Eccellenza del Sassari Calcio Latte Dolce dopo sei anni consecutivi in Serie D.

La voglia di riscatto è tanta e tutti i ragazzi a disposizione di mister Giorico hanno una gran voglia di iniziare la nuova stagione.
 
Domenica, alle 18:00, allo stadio “Vergine Pompei” di Sassari in Via Torralba (il campo della Lanteri Calcio), si apriranno le danze nel match del Primo Turno di Coppa Italia di Eccellenza contro il Li Punti.
La squadra allenata da Cosimo Salis nella scorsa stagione ha ottenuto la salvezza ai playout vincendo la doppia sfida contro il Guspini.

Questi i convocati di mister Mauro Giorico

Portieri: Davide Congiunti, Francesco Panai

Difensori: Marco Cabeccia, Francesco Canu, Federico Pireddu, Marco Russu, Mario Serra

Centrocampisti: Matteo Gadau, Gianmarco Marcangeli, Carlo Nurra, Giovanni Piga, Luigi Piredda, Alfredo Saba, Luigi Salaris

Attaccanti: Davide Dettori, Alessandro Padovani Celin, Alessio Grassi, Kaio Piassi Cesar, Luca Scognamillo, Alessandro Sechi

Ufficiale il rinnovo di Carlo Nurra

da stampa
Il Sassari Calcio Latte Dolce è lieto di comunicare il rinnovo con il centrocampista Carlo Nurra.
 
Arrivato giovanissimo nel sodalizio sassarese, fa il suo esordio con la Prima Squadra il 27 settembre 2020, in occasione del match contro l'Arzachena. Nel 2019/2020, la stagione interrotta per l'inizio della pandemia, il centrocampista sassarese è protagonista in Eccellenza con la maglia dell'Ossese.
 
Queste le sue parole dopo il rinnovo con la società del Presidente Roberto Fresu:

"La mia decisione di rimanere al Sassari Latte Dolce è dettata dalla speranza di riscattarmi dopo le due stagioni molto difficili. L’obiettivo personale è infatti quello di tornare a giocare con continuità per dare il mio contributo al raggiungimento delle vittorie partita dopo partita. Le diverse conferme tra staff e giocatori fanno sì che la squadra abbia già una solidità importante che sarà fondamentale per l’inizio e il prosieguo della stagione. Negli ultimi anni il livello del campionato di Eccellenza si è alzato notevolmente e ci sono squadre molto importanti: noi siamo consapevoli del fatto che dovremmo affrontare un campionato difficile, cercando di riportare il Sassari Calcio Latte Dolce dove merita".

Il Sassari Calcio Latte Dolce sconfigge la Nuorese nell'allenamento congiunto

da stampa

Nell'allenamento congiunto stagionale, al campo della "Solitudine" di Nuoro, il Sassari Calcio Latte Dolce di mister Giorico vince 0-5 contro la Nuorese, squadra che milita nel campionato di Eccellenza. In campionato la doppia sfida contro i barbaricini è prevista per il 18 settembre e il 15 gennaio.

1° tempo

Sassari Calcio Latte Dolce: Congiunti; Pireddu, Cabeccia, Russu, Canu; Nurra, Piga, Gadau; Dettori, Scognamillo, Marcangeli

Partono bene i biancocelesti che provano a prendere in mano le redini del match, ma la difesa della Nuorese non si fa cogliere impreparata. Al 17’ arriva il primo sussulto dei padroni di casa, ma Congiunti non si fa cogliere impreparato e respinge la conclusione. Nonostante il grande caldo, le due squadre giocano un match intenso e al 24’ i sassaresi si portano in vantaggio: fallo su Nurra, la punizione di Cabeccia dai 25 metri termina in rete per lo 0-1. La Nuorese prova a reagire, ma la difesa sassarese non si fa cogliere impreparata e al 30’ Cabeccia e compagni sono avanti 0-1.

2° tempo

Sassari Calcio Latte Dolce: Congiunti; Pireddu, Cabeccia, Serra Mar, Russu; Salaris, Piredda, Serra Mau., Grassi, Scognamillo, Marcangeli

Nella seconda frazione i due allenatori cambiano tanti dei protagonisti dei primi 30’ e mister Giorico inserisce tanti giovani. Dopo pochi minuti i sassaresi vanno vicini al raddoppio con Marcangeli, che manca di poco l’appuntamento con il gol. Il Sassari Calcio Latte Dolce continua a premere il piede sull’acceleratore e Grassi sfiora la rete in un paio di occasioni. La seconda frazione scivola via senza nessuna particolare emozione e all 60’ il parziale è di 0-1 per i biancocelesti.

3° tempo

Sassari Calcio Latte Dolce: Panai; Pireddu, Russu, Sechi, Serra; Gadau (Piga), Nurra, Bassu; Scanu, Delogu (Grassi), Sanna

Partono forte i ragazzi di mister Giorico con Nurra che trova il nuovo arrivato Delogu che a tu per tu con l’estremo difensore barbaricino non sbaglia: 0-2. Nonostante il doppio vantaggio il Sassari Calcio Latte Dolce non abbassa la guardia e Grassi firma la rete del 0-3. La Nuorese prova a rendere meno amara la sconfitta, ma Cocco sbaglia dal dischetto calciando alto. L'amara regola del calcioì, gol sbagliato-gol subito ed è 0-4 Sassari Calcio Latte Dolce: calcio d'angolo di Piga, la palla arriva a Salaris che realizza la quarta rete biancoceleste. Pochi minuti più tardi Federico Sanna, da pochi giorni nel gruppo di mister Giorico, sfrutta la sovrapposizione di Pireddu, che serve Raffaele Scanu: l'esterno sassarese da pochi passi non sbaglia e firma lo 0-5.

Marcatori: Cabeccia, Delogu, Grassi, Salaris, Scanu

Il calendario della stagione 2022/2023

da stampa
Ecco il calendario del prossimo campionato di Eccellenza. Si inizierà il 28 agosto a Calangianus, mentre la prima partita in casa sarà la settimana successiva contro il Sant’Elena.

La stagione del Sassari Calcio Latte Dolce inizierà però il 21 agosto, con la gara d’andata del Primo Turno di Coppa Italia, dove Cabeccia e compagni sfideranno, in casa, il Li Punti. Ritorno previsto per il 31 agosto.

L'allenamento congiunto contro la Torres termina 1-1: domenica il Calangianus

da stampa

Al termine di un allenamento congiunto condizionato dal grande caldo, ma giocato molto bene dal Sassari Calcio Latte Dolce, i ragazzi di mister Giorico pareggiano 1-1 contro la Torres, che in questa stagione disputerà il campionato di Lega Pro. Cabeccia e compagni, dal canto loro, si presentano al meglio, al match di domenica contro il Calangianus, che segnerà l’inizio del campionato di Eccellenza 2022/2023.

Parte forte il Sassari Calcio Latte Dolce e il tiro di Kaio Piassi all’8’ viene respinto dall’ex Carboni. Quattro minuti più tardi l’esterno brasiliano mette in difficoltà la retroguardia rossoblù, ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa.
Al quarto d’ora entra in gioco anche la Torres, che si rende pericolosa con Lisai: Sunut serve Lisai, che colpisce la traversa.
Al 26’ Pireddu lancia Kaio, ma Carboni non si fa cogliere impreparato e sugli sviluppi della stessa azione Celin si procura un calcio di punizionne da posizione pericolosa. Cabeccia batte la punizione e supera Carboni realizzando così la rete dell’1-0. I ragazzi di mister Giorico amministrano il vantaggio e chiudono i primi 45’ avanti 1-0.

Nel corso del secondo tempo i due allenatori inseriscono le seconde linee, ma la Torres non crea occasioni degne di nota fino al quarto d’ora: errore in fase di difensiva dei biancocelesti e Masala sfiora la rete del pareggio. Al 21’ Cabeccia pericoloso con un altro calcio di punizione, ma stavolta la palla si stampa sul palo a Garau battuto.
Il grande caldo condiziona il match e le due squadre giocano un match prevalentemente a centrocampo. A un minuto dalla fine arriva il pareggio della Torres: sugli sviluppi di calcio d’angolo, Carminati si ritrova da solo a pochi metri dalla linea di porta e insacca la rete del definitivo 1-1.

Formazioni primo tempo

Sassari Calcio Latte Dolce: Congiunti: Pireddu, Cabeccia, Serra, Tuccio; Nurra Marcangeli Saba; Salaris, Kaio, Celin.

Torres: Carboni; Lombardo, Antonelli, Dametto Liviero; Lora Bonavolonta Suciu; Lisai Diakitè Sunut

Formazioni secondo tempo

Sassari Calcio Latte Dolce: Congiunti (15’ st Panai); Sechi, Cabeccia, Serra, Canu; Piredda, Piga, Muglia (25’ st Scanu); Dettori, Scognamillo, Grassi

Torres: Garau; Heinz, Carminati, Pinna R, Girgi; Tesio, Gianola, Masala; Pinna S, Sorgente, Campagna

Marcatori: 27’ Cabeccia (SLD), 89’ Carminati (T)

Angoli: 1-10