Ad Artena è vittoria biancoceleste: decide il gol di Cabeccia

da stampa

Terza vittoria stagionale per il Sassari Calcio Latte Dolce, che sconfigge 0-1 la Vis Artena e sale a 16 punti in classifica. Decide il gol, al 13’, di Cabeccia. Nelle due trasferte settimanali, i ragazzi di mister Scotto hanno ottenuto 4 punti, con il pareggio contro il Team Nuova Florida e la vittoria contro la Vis Artena.

Dopo una fiammata di Odianose, reagisce immediatamente il Sassari Calcio Latte Dolce e all’8’ Gianni impegna Manni. Il centrocampista biancoceleste quattro minuti più tardi è il protagonista dell’azione che porta i biancocelesti in vantaggio. Gianni viene atterrato in area e l’arbitro fischia il calcio di rigore: dal dischetto si presenta Cabeccia, che non sbaglia e firma lo 0-1. Gli ospiti continuano a mantenere il pallino del gioco e al 21’ Cassini, con una conclusione da fuori area colpisce la traversa. Il giocatore nativo di Sanremo si rende protagonista di un’altra azione da gol al 25’, senza però impensierire Manni. Alla mezz’ora opportunità sui piedi di Bartulović, ma ancora una volta l’estremo difensore della Vis Artena non si fa cogliere impreparato.
Il primo tempo scivola via senza nessuna particolare emozione e all’intervallo il Sassari Calcio Latte Dolce è avanti
0-1.

Nella ripresa la Vis Artena prova a rendersi pericolosa, ma Palombi e compagni sono abili a difendersi e al 60’ gli ospiti sono avanti 0-1. Al 66’ grande opportunità per i padroni di casa: tiro cross di Odianose, che si spegne di poco alto sopra la traversa. Quattro minuti più tardi ci prova Bartulović, ma il tiro del centravanti sloveno termina fuori. A 10’ dalla fine doppia occasione per la Vis Artena: prima Mastropietro serve Odianose, ma la conclusione dell’ex Lanusei si spegne di poco alta, poi ci prova Paolacci sugli sviluppi di calcio d’angolo, ma senza inquadrare lo specchio della porta. Nei minuti finali il Sassari Calcio Latte Dolce prova a più riprese a chiudere definitivamente i conti, ma Manni è abile a difendere il risultato. La Vis Artena nel recupero non si rende pericolosa e il Sassari Calcio Latte Dolce, dopo 106 giorni, può finalmente festeggiare la terza vittoria stagionale.

Vis Artena: Manni, Capodaglio, Sfanò (1’ st Origlia), Paolacci, Mastropietro, Odianose, Maini, Contucci, Carbone, Catapano (33’ st Di Vico), Lucchese.
A disposizione: Chingari, Pompei, Talone, Vittucci, Cericola, Negro, Raffin. Allenatore: Perrotti

Sassari Calcio Latte Dolce: Carboni, Salvaterra, Pireddu, Cabeccia, Gianni, Cassini, Cannas, Piga, Bartulovic, Palombi (23’ st Marcangeli), Grassi (20’ st Piredda)
A disposizione: Casillo, Fusco, Pilo, Saba, Altea, Palmas, Zecchinato.
Allenatore: Scotto

Marcatori: 13’ Cabeccia (R) (SLD)

Recupero: pt 1’

Ammonizioni: Palombi (SLD), Salvaterra (SLD), Mastropietro (VA), Maini (VA), Carboni (SLD), Cabeccia (SLD), Di Vico (VA)

Espulsioni: Grassi (SLD): espulso dalla panchina per proteste