Recupero ancora fatale, vince l'Aprilia

da stampa

Seconda sconfitta consecutiva subita nel recupero dal Sassari Calcio Latte Dolce, che viene sconfitto per 1-0 dall'Aprilia allo stadio "Quinto Ricci". I sassaresi rimangono così a 16 punti in classifica a -8 dal Cassino e dal Gladiator.


Nei primi 10' si segnalano due occasioni, ma sia Bernardini che Piga, non si rendono particolarmente pericolosi. Otto minuti più tardi prima occasione per i ragazzi di mister Scotto: Tedde ci prova dalla lunga distanza, ma Salvati para in tuffo rifugiandosi in calcio d'angolo.
Nel corso della prima frazione le due squadre giocano un match senza particolari occasioni da rete e al 35’ arriva la prima azione laziale: punizione di Santarelli e Carboni devia in calcio d’angolo.
La prima frazione di gioco scivola via senza nessuna particolare emozione e si va al riposo sullo 0-0.

Nel secondo tempo parte bene l'Aprilia e Njambé prima prova a rendersi pericoloso con un tiro cross che attraversa tutta l'area di rigore, poi due minuti più tardi con una conclusione che termina di poco a lato.
Al 66' l'Aprilia rimane in 10 per l'espulsione di Rosania. Il Sassari Calcio Latte Dolce prova a portare a casa i tre punti prima con Bilea e poi con Bartulović, ma Salvati non si fa cogliere impreparato. Al 96' all'ultima azione arriva l'ennesima beffa stagionale: sugli sviluppi di calcio d'angolo, sponda di testa di Battisti, tiro di Njambè, che supera Carboni e regala il successo ai suoi. Da segnalare, all'82' l'espulsione di Cannas


Aprilia: Salvati P.; Pollace (29’st Mannucci), Rosania, Talamonti, Ceka (41’st Milani); Succi, Falasca, Bernardini, Santarelli; Pezone (41’st Battisti), Cruz (13’st Njambe) A disp. Salvati G., Milani, Battisti, Moreschini, Delli Colli, Proia, Vasco. All. Galluzzo

Sassari Calcio Latte Dolce: Carboni; Piga, Cabeccia, Medico, Di Marco (36’st Grassi); Gianni, Tedde, Saba (1’st Bilea); Cannas, Bartulovic, Palombi A disp. Casillo, Fusco, Cassini, Piredda, Nurra, Altea, Zecchinato All. Scotto

Marcatore: 51’st Njambe

Ammonizioni: Medico, Santarelli, Palombi, Piga, Pezone

Espulsioni: Rosania (A) al 21’st per gioco violento, Cannas (S) al 37’st per gioco violento 

Recupero: 1’pt, 6' st