Il Sassari Calcio Latte Dolce rimonta e vince: ora è secondo posto solitario

da stampa

Al termine di un match combattuto e ricco di colpi di scena, il Sassari Calcio Latte Dolce sconfigge 2-3 la Tharros, dopo essere andato sotto 2-0 dopo 25’.

Dopo 8’ la i padroni di casa, dopo un inizio arrembante si porta subito in vantaggio con Sanna, che sfrutta l’uno-due con il compagno e firma la rete del vantaggio: 1-0. Il gol dà ulteriore morale e fiducia ai padroni di casa, che creano diverse occasioni da gol e al 25’ raddoppiano: Tetteh con un tiro al volo colpisce la traversa, sulla ribattuta poi si avventa Sanna e firma la doppietta personale: 2-0.

Il Sassari Calcio Latte Dolce, nonostante il doppio svantaggio, non molla la presa e reagisce rientrando subito in partita: al 34’, pallonetto di Celin che colpisce la traversa. Sulla ribattuta ci arriva Scognamillo, che dopo aver superato il difensore avversario accorcia le distanze realizzando la rete del 2-1.

I sassaresi, nella seconda parte della prima frazione giocano con più intraprendenza e dopo tre minuti hanno una doppia occasione: prima Pireddu con un rito debole non sorprende l’estremo difensore biancorosso, poi Celin calcia di poco a lato.
Il pareggio è nell’aria e dopo la traversa di Cabeccia al 44’, nel recupero arriva il pareggio: corsa di Kaio Piassi che si invola a tu per tu con Stevanato e firma la rete del 2-2, punteggio che segna la fine di una frizzante prima frazione.
Nella ripresa la musica non cambia e il pallino del match rimane tutto nelle mani degli ospiti, che si affacciano più volte nella metà campo avversaria. Al 55’ Piga serve Scognamillo, ma è bravo l’estremo difensore biancorosso a sventare il pericolo. Undici minuti più tardi arriva la rete del vantaggio biancoceleste: sul rinvio di Congiunti, Grinbaum anticipa il proprio portiere e Russu a porta completamente sguarnita firma la rete del 2-3. La Tharros prova a rendersi pericolosa con diversi calci piazzati da posizioni invitanti, ma i tiri dei biancorossi non impensieriscono un attento Congiunti. Il match scivola via senza nessuna particolare emozione e il Sassari Calcio Latte Dolce firma quella che è la terza vittoria in campionato rimanendo a -2 dalla capolista Budoni. Nel prossimo turno i sassaresi sfideranno la Nuorese.

Tharros: Stavanato; Pachecoy, Lasi, Grinbaum, Boi (11’st Fresu); Tetteh, Lai (22’st Sanna C.), Foddis (44’ st Lonis); Sanna A., Atzori, Fadda (3’ st Ojeda). A disposizione: Fernandez, Diana, Murru, Sergi, Pala

Sassari Calcio Latte Dolce: Congiunti; Pireddu, Cabeccia, Serra, Canu (22’ st Salaris); Piga, Russu, Marcangeli (45’ st Piredda); Scognamillo (22’ st Tuccio), Celin, Kaio (39’ st Grassi). A disposizione: Panai, Olivera, Sechi, Muglia, Sanna

Angoli: 2-3

Ammonizioni: Tetteh (T), Celin (SLD), Piga (SLD), Serra (SLD)